Badili Badola consigliano HOME 2009 IL FILM di Yann Arthus-Bertrand

home film 2009

Un inno per il pianeta

Link al Film ( sottotitoli in Inglese ,video in HD)

HOME è un inno alla bellezza del pianeta e la sua delicata armonia. Attraverso i paesaggi di 54 paesi catturato da sopra, Yann Arthus-Bertrand ci porta in un viaggio unico in tutto il pianeta, di contemplare e di capire. HOME Ma è più di un documentario con un messaggio, è un magnifico film nel proprio diritto. Ogni scatto mozzafiato mostra Terra – la nostra Terra – come non abbiamo mai visto prima. Ogni immagine mostra i tesori della terra ci sono la distruzione e di tutte le meraviglie che possiamo ancora conservare. “Dal cielo, c’è meno bisogno di spiegazioni”. La nostra visione diventa più immediata, intuitiva ed emotiva. HOME ha un impatto su chi lo vede. Si risveglia in noi la consapevolezza che è necessario per cambiare il nostro modo di vedere il mondo. (HOME abbraccia i grandi temi ecologici e che ci dimostra come tutto il nostro pianeta è interdipendente.)

In 200.000 anni sulla Terra, l’umanità ha sconvolto l’equilibrio del pianeta, con sede di quasi quattro miliardi di anni di evoluzione. Il prezzo da pagare è alto, ma è troppo tardi per essere un pessimista: l’umanità ha appena dieci anni per invertire la tendenza, vengano a conoscenza di tutta la misura della sua spoliazione delle ricchezze della Terra e il suo cambiamento di modelli di consumo.

Portando noi unico footage dalla Terra e la condivisione con noi il suo stupore e la sua preoccupazione, Yann Arthus-Bertrand prevede una fondazione in pietra per il mondo che, insieme, dobbiamo ricostruire. Il film intende HOME per spostare la percezione della gente, per farci consapevoli dei movimenti tettonici sul luogo di lavoro e ci incitano ad agire.

Abbiamo un maggiore impatto sulla Terra di quello che può sopportare. Si consumano troppo e sono impoverendo le risorse della Terra. Da l’aria, è facile vedere le ferite della Terra. HOME semplicemente definisce la nostra situazione attuale, pur dicendo che una soluzione esiste. Il sottotitolo del film potrebbe essere “E ‘troppo tardi per poter essere un pessimista”. Abbiamo raggiunto un bivio; decisioni importanti devono essere prese per cambiare il nostro mondo. Tutti sanno cosa dice il film, ma nessuno vuole credere. HOME Quindi aggiunge il suo peso per l’argomento di organizzazioni ambientaliste che abbiamo bisogno di un senso comune approccio per cambiare il nostro stile di vita consumistico.

Tutti sanno cosa dice il film, ma nessuno vuole credere. HOME Quindi aggiunge il suo peso per l’argomento di organizzazioni ambientaliste che abbiamo bisogno di un senso comune approccio per cambiare il nostro stile di vita consumistico.

Più che un film, Home è una grande manifestazione di tutto il mondo: per la prima volta in assoluto, un film sarà distribuito lo stesso giorno in oltre 50 paesi.

5 giugno 2009, Giornata Mondiale dell’Ambiente è stato scelto come data altamente simbolica per questa traduzione simultanea, e gratuitamente, di rilascio in ogni formato: cinema, TV, DVD e Internet. L’obiettivo del regista Yann Arthus-Bertrand, distributore di Luc Besson e François-Henri Pinault, presidente e CEO di PPR, il film di sponsor ufficiale, è quello di raggiungere il più ampio pubblico possibile, e per convincere tutti noi della nostra responsabilità individuale e collettiva nei confronti del pianeta.

Annunci

Informazioni su Andrea Marchesini

Staff Badili Badola Guerrilla Gardening Turin Italy
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Badili Badola consigliano HOME 2009 IL FILM di Yann Arthus-Bertrand

  1. Pingback: 2010 in review | Badilibadola Weblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...