10° Intervento Badili Badola Guerrilla Gardening Livraga Domenica 15 Luglio 2011

Trasferta lombarda per i Badili Badola, che hanno raccolto il grido di dolore di Livraga (LO). Infatti la ridente cittadina di Livraga, 2700 abitanti, aveva alcune fioriere nel centro del paese e all’ingresso del cimitero che non vedevano un vegetale vivo da lungo tempo. Qui tutte le foto.

Con il contributo (indispensabile) di piante, lavoro e conoscenza dei luoghi di alcuni livraghini non rassegnati al degrado, in particolare Luca e Alberto, sono stati piantati fiori e piante in quantità, suscitando l’interesse e il consenso di molti passanti incuriositi. L’unica nota negativa di una bella giornata è stato il repentino furto dei cartelli informativi, posti sul luogo degli interventi, da parte delle solite manine anonime.

Annunci

Informazioni su Andrea Marchesini

Staff Badili Badola Guerrilla Gardening Turin Italy
Questa voce è stata pubblicata in I nostri "Attacchi Verdi" e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a 10° Intervento Badili Badola Guerrilla Gardening Livraga Domenica 15 Luglio 2011

  1. forse, il fatto che sui cartelli ci fosse un riferimento a qualche lista civica, puo’ aver scatenato il risentimento da parte di altre formazioni politiche?
    Un vandalo (immagino) avrebbe distrutto tutto o portato via le piante….
    Comunque, bravi bravi bravi!

  2. Andrea Marchesini ha detto:

    Ciao Andrea Roscio, , hai ragione, i Badili Badola sono apartitici ed apolitici,, come vedi alcuni di noi sono andati in soccorso per dare una mano,, purtroppo ci sono sempre persone che tentano politicamente di mettere il cappello, ma in questo caso dopo aver visto le foto con l’espressione di allegria e di partecipazione, anche dei più piccoli, meritava pubblicare l’articolo.,

  3. Riformulo il mio pensiero (che non voleva affatto essere una critica!): avete fatto l’ennesimo bellissimo attacco ed e’ stato giusto scrivere sui cartelli che la segnalazione e l’aiuto sono venuti da una lista civica. Il fatto che i cartelli siano spariti, a me fa pensare che qualche (disonesto) avversario politico (o qualche simpatizzante di altre liste) abbia voluto nascondere agli occhi dei cittadini che la lista civica che vi ha chiamato si sia mostrata tanto sensibile alla questione.
    Insomma, un modo per impedire ad altri di fare bella figura.

    Ciao! (attendo con ansia il vostro prossimo attacco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...